Glossario

Ogni settore ha il proprio gergo e le proprie disposizioni.

Attraverso il CEN (Comité Européen de Normalisation) è stata sviluppata una norma definitoria, la norma EN 1885, che stabilisce il "gergo specifico" di questo settore.

Segue un estratto delle definizioni principali contenute nella norma EN 1885:

Piumino

Piumaggio che forma lo strato più profondo degli uccelli acquatici, composto da raggruppamenti di filamenti leggeri e soffici che crescono da un nucleo di piumino appena accennato, ma senza rachide o barba.

   
Piumino d'oca   Piumino di Edredone: raccolto dai nidi delle anatre selvatiche dell’Islanda

Piuma

Rivestimento esterno degli uccelli. Presenta una barba più corta e più morbida rispetto alle piume lunghe e, al contrario delle penne matte, un calamo ben sviluppato.

 
Piuma d'oca   Piuma d'anatra

Piume di uccelli terrestri

(ad es. piume di pollo o di tacchino)

     
Piuma di pollo   Piuma di tacchino

Piume nuove
Piume che non sono ancora state usate come imbottitura dopo la rimozione dal corpo dell'animale.

Piume lavorate
Piume che hanno subito tutte le fasi della lavorazione, compresi lavaggio, asciugatura e tutti i trattamenti igienici.

Piume riciclate
Piume che sono già state usate come imbottitura, e che sono state nuovamente sottoposte a lavaggio, asciugatura e ai trattamenti igienici.

La norma EN 1885 (edizione del giugno 1998), che contiene ulteriori definizioni in materia di "piumino e piume", può essere acquistata presso:

Beuth Verlag
Burggrafenstraße 6
10772 Berlin

ALLEMAGNIA

www.beuth.de

Stampa pagina Consiglia questa pagina Inizio pagina