Tracciabilità

Nel 2010 le imprese appartenenti all'EDFA si sono impegnate ad applicare un sistema di rintracciabilità documentato e a rispettare un codice comportamentale che vieta l'acquisto e la lavorazione di piumino e di piume ottenute in modo difforme dalla legge, ovvero da animali maltrattati. Le imprese hanno inserito una dichiarazione in tal senso all'interno dei loro contratti di compravendita o delle condizioni generali.

La provenienza del piumino e delle piume viene registrata in un sistema di documentazione dettagliato, l'EDFA Traceability Standard, il quale è stato sviluppato da vari gruppi di lavoro dell'Associazione insieme a esperti di auditing. Il sistema permette di documentare la provenienza di piumino e piuma acquistate dagli allevamenti di uccelli. Ciò vale per tutte le forniture provenienti dagli stati UE, dai paesi del Consiglio d'Europa e dai paesi terzi. In questo modo l'EDFA Traceability Standard è in grado di tracciare l'ottenimento delle piume in tutto il mondo.

Dall'introduzione di questo sistema i fornitori devono certificare che i loro materiali provengono da animali macellati oppure che sono stati debitamente ricavati durante la muta. Con regolarità vengono effettuati audit per mezzo di esperti e organizzazioni neutrali al fine di verificare la correttezza dei dati dichiarati.

Gli articoli da letto realizzati nel rispetto di queste condizioni possono essere debitamente contrassegnati.